Percorso

A tutte le famiglie

degli alunni frequentanti

il 4° CIRCOLO

OGGETTO: Misure preventive anti-rischio COVID - tutela della salute degli alunni–

       Informazioni su soggetti allergici e soggetti in condizione di fragilità

VISTE il Piano Scuola MIUR 20/21 (Linee Guida per la riapertura delle Scuole), DM 39 del 26/6/20;

VISTO il Documento Tecnico su Ipotesi di Rimodulazione delle Misure Contenitive nel Settore Scolastico

VISTE le note USR “A.S. 20-21 e COVID – materiali per la ripartenza” pubblicate dal Direttore Generale USR     Emilia-Romagna Dott. Stefano Versari;

VISTO il Rapporto ISS COVID-19 n. 58/2020 del 21 agosto 2020;

VISTO il Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per                                                       il contenimento della diffusione di COVID-19 del 6 agosto 2020;

VISTO il Rapporto ISS COVID-19 n. 58/2020 del 21 agosto 2020;

Il Dirigente Scolastico, per un’ulteriore tutela della salute degli alunni e in ragione della documentazione integrativa a cura del medico competente, integrerà il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) sulla base delle indicazioni del CTS (Comitato Tecnico Scientifico) tenendo in debito conto anche le situazioni di “fragilità” degli alunni, come suggerito dalla Nota n° 8724 del 19/06/2020 dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Si invitano pertanto le famiglie a segnalare (tramite consegna, in forma riservata con documenti inseriti in busta chiusa, al personale dell’Ufficio Didattico) - attraverso idonea e motivata documentazione sanitaria - l’eventuale sussistenza di particolari condizioni di rischio dei propri figli quali, ad esempio, allergie ai prodotti detergenti indicati per la pulizia e la disinfezione degli ambienti (sostanze a base alcolica o diluizioni di ipoclorito di sodio) oppure particolari situazioni di disagio psichico, opportunamente motivate, legate all’Emergenza Covid-19 e al conseguente isolamento sociale o qualsiasi altra situazione di fragilità da tutelare (con esclusione delle condizioni collegate agli allievi con Bisogni Educativi Speciali con particolare riguardo per le certificazioni di cui alla Legge 104/92 già oggetto di disposizioni specifiche nel Piano Scuola 2020/21).

È intenzione della scuola monitorare, attraverso la corresponsabilità e la collaborazione delle famiglie, le eventuali situazioni di fragilità, sia fisiche che psicologiche, intraprendendo azioni finalizzate a una serena ripresa delle attività scolastiche, con particolare riguardo al contrasto delle ansie per la salute e delle paure generate dal contesto emergenziale.

                                                                                                                                                                                                             Il Dirigente Scolastico

Simona Favari

 

IscrizioniOnLine

Inizio pagina